Giacimenti radioattivi e di rifiuti tossici?

E’ una storia iniziata anni or sono e che continua senza che si capisca quali siano gli elementi concreti. L’Arpa regionale ha chiesto al Comune informazioni e il Comune ribalta la richiesta sui cittadini. Chi è a conoscenza di questa scemenza deve comunicarla al Comune entro il 20 gennaio.   Ecco l’avviso 

 

6 pensieri su “Giacimenti radioattivi e di rifiuti tossici?

  1. Io vorrei capire chi ha informato l’Arpa della presenza di queste fantomatiche vecchie discariche e sulla base di quali indizi.
    Costui non può pretendere che l’Arpa indaghi su tutto il territorio cegliese, ma soltanto dove questi indizi sono consistenti e fondati. Di qui la richiesta al comune, che sarebbe interessante leggere.

  2. Mi permetterei di far rilevare che non è detto che siano tutte scemenze come recita il post. Dice Brindisi Report “… e se la causa di certe patologie non è l’aria ..” (quelle ischemiche le metterei da parte), monitorata con esiti negativi nel 2008, “… può essere la falda o il terreno…” Nel 2008 l’assessore Argentiero non fece campionare l’acqua dei pozzi. Campioniamoli e vediamo cosa ne viene fuori. L’ing. Mastromauro, invece di chiedere alla popolazione cose che essa non sa, organizzasse intanto un piano di campionamento delle acque.
    Leggi Brindisi Report
    http://www.brindisireport.it/ambiente/2012/01/04/scorie-nascoste-mistero-a-ceglie/

    • Mi va bene il tuo ragionamento, ma ti faccio osservare che quando parlo nel post di scemenze mi riferisco ai giacimenti radioattivi.

      • volendo non escludere niente si chiama l’ARPA per farsi un giro per le contrade con un contatore della radioattività e dove risulta alta si approfondisce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...