Possibile spostamento fondi dalla Puglia alle regioni del Nord

In discussione la programmazione di spesa nel 2012 di miliardi di euro di fondi europei, la cui quota nazionale potrebbe essere destinata al  Nord. Protesta della Puglia, ma il PDL non ci sta. Il governo vuole che si spenda il 40% dei fondi 2012 entro il 31 maggio, mentre i patti prevedevano soltanto di impegnare l’80% di essi entro maggio e di spenderne poi il 70% entro ottobre e il 100% entro dicembre. L’improvvisa accelerazione della spesa ci penalizza.

16 pensieri su “Possibile spostamento fondi dalla Puglia alle regioni del Nord

  1. in realtà i fondi strutturali non potrebbero essere distolti verso il nord visto che quei fondi sono destinati alle regioni in ritardo di sviluppo. come farebbero a destinarli al ricco nord?

  2. ma …….. Vendola ha delle responsabilità per i ritardi negli impegni di spesa, ha fatto i suoi errori e il governo ne approfitta

  3. Tu sai quando la regione è stata autorizzata a impegnare quei soldi ? Sai rispondere ? Se vuoi dire che tutto dipende dal deficit della sanità è un discorso diverso e posso essere d’accordo ma l’accordo con Fitto per sbloccare i fondi europei è datato qualche mese fa. Pur non avendo simpatia per Vendola bisogna dare a Cesare quello che è di Cesare

  4. Quale Cesare, quel parolaio rosso non ha risolto i problemi della sanità pugliese e li ha aggravati, ha tagliato a destra e a manca sulla pelle e sulla salute dei pugliesi e aveva anche promesso durante la prima campagna elettorale per le regionali il salario minimo.

    • La politica è piena di parolai, bianchi, rossi, rosa e … azzurri quanti ce ne sono! Sta a noi valutare bene quando votiamo.
      Comunque per l’utilizzo dell’appellativo devi pagare i diritti a Giampaolo Pansa e a Fausto Bertinotti.

    • Quanta demagogia in quella campagna elettorale e i frutti sono stati tanto deludenti. Io non sono di sinistra e si vede ma penso che la delusione alberga nell’animo di tutti.

      • Per la demagogia potrei dare lo stesso tipo di risposta data per il parolaio che inevitabilmente è un demagogo. La demagogia può essere dovunque e questo non è qualunquismo. Grazie, mi hai dato uno spunto per un post.

  5. i fondi europei non possono essere spostati alle regioni del nord perchè sono espressamente previsti solo per le regioni in ritardo di sviluppo, come il mezzogiorno

      • Il post è costruito sulle dichiarazioni di Vendola e dell’assessore alle politiche comunitarie Fratoianni, affermazioni da nessuno smentite. Se tu sei sicuro di quanto asserisci, vorrà dire che i due non sanno distinguere, nell’ambito dei fondi, tra Fas e Fse/ Fesr. Comunque prendo atto di quello che mi comunichi.

      • E i due sanno invece distinguere. Vendola, nella lettera al Ministro Barca, si riferisce con chiarezza ai cofinanziamenti nazionali dei Fondi Europei e manifesta il recondito timore che essi vengano “rastrellati per destinarli alle regioni dell’obiettivo competitività, cioè a quelle del centro-nord”. Al contrario nella conferenza stampa non è stato assolutamente chiaro.
        Hai ragione, Gaetano, nel segnalare che i fondi europei non possono essere stornati, ma qui si parla dei cofinanziamenti nazionali di quei fondi.
        Grazie per aver innescato questi approfondimenti e le precisazioni in corsivo nel post, il cui spirito però non è stato da tutti colto: “diamoci da fare insieme per non perdere i nostri soldi”.

  6. maggioranza e opposizione mettetevi d’accordo in regione per evitare lo scippo dei fondi europei invece di fare polemica inutile.

  7. Dicevo bene quanta demagogia. Dal Corriere del Mezzogiorno «Il Meridione ha troppi seminatori di zizzanie»
    Nichi Vendola annuncia «sarà guerra». «Le carte dicono che le risorse perse possono andare al Nord» Ministro Barca, ha letto le preoccupazioni di Vendola. Sono reali? Il governo Monti farà saltare il Sud? «Ovviamente no». «Il governo sta solo dicendo alle regioni di essere rigorose con i programmi fissati, in modo da capire in tempo se ci sono ritardi e poter utilizzare i fondi relativi in progetti migliori, ma sempre negli stessi territori».

  8. Mettiamola così, crediamo alle buone intenzioni di Barca ma pure a quelle di Vendola che ha messo le mani avanti “Non pensate di prendervi una parte di quei soldi per portarli in altre regioni”. Tranquilli, tutto il resto fa parte del personaggio, la demagogia c’entra poco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...