Importo e contrasto dell’evasione tributaria a Ceglie

Nessuno conosce lo stato delle cose sull’entità e il contrasto dell’evasione dei tributi locali a Ceglie. Se non si fosse dimesso potremmo chiederlo all’assessore al bilancio. Supponiamo che, tra Imu, Tarsu, Tosap, pubblicità e affissioni, ammonti al 20%, è una cifra da recuperare per necessità di cassa ed equità fiscale. Non possono pagare soltanto gli onesti e non si può chiudere un occhio per tornaconto elettorale.                  Il comune di Fasano si è posto il problema. Ha un evasione di circa il 20% che recupererà per mezzo di un esattore che si muoverà prima in maniera conciliante e poi secondo i rigori della legge.

2 pensieri su “Importo e contrasto dell’evasione tributaria a Ceglie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...