Rigassificatore del metano a Brindisi

Angelo Palma, nel suo sito La Voce, ha rilevato diverse contraddizioni nella pluriennale vicenda dell’impianto di rigassificazione del metano. La più grossa è la mancata realizzazione di un progetto commerciale e turistico per il porto di Brindisi, progetto che motivava l’opposizione al rigassificatore. Il porto commerciale si farà invece a Taranto  e sarà il primo nel Mediterraneo. Brindisi rischia così di trovarsi con un pugno di mosche.